scala reale Le dimostrazioni legate al mondo del poker hanno subito un’impennata di gradimento negli ultimi anni; quello che proponiamo oggi è un effetto che può rientrare di diritto anche nella categoria del mentalismo e leggendo la descrizione dell’effetto capirete il perchè.

Effetto:

Dopo che il mazzo è stato mescolato e tagliato, il mentalista spiega ad uno spettatore del pubblico che gli concederà di scegliere una mano di poker dal mazzo tenuto a faccia in alto. Il prestigiatore gira quindi il mazzo a faccia in alto e comincia a trasferire le carte da una mano all’altra. Lo spettatore viene invitato a fermare il “miscuglio” in qualsiasi momento ritenga opportuno. Quando lo spettatore chiama lo stop, il prestigiatore gira a faccia in basso la carta scelta, pone sopra il resto del mazzo e gira tutto a faccia in basso. Il mazzo viene quindi fatto scorrere a nastro fino al raggiungimento dell’unica carta a faccia in alto scelta dallo spettatore. Il mazzo viene diviso in questo punto e allo spettatore viene consegnata la carta appena scelta. Il mentalista spiega che siccome la carta è stata scelta in una posizione casuale del mazzo, non c’era alcun modo di sapere sopra quale carta si sarebbe venuta a trovare. Quindi rimuove la carta successiva a quella scelta, lasciandola a faccia in basso sul tavolo.

Queste azioni vengono ripetute altre quattro volte, con lo spettatore che si troverà ad avere un ottima mano e il mentalista con cinque carte scelte in modo del tutto casuale. Casualità che lentamente sarà rivelata voltando una alla volta le carte che comporranno una vincente scala reale di picche!

Leggi la spiegazione del gioco… (Click!)

Nessuno

mentalismoQuesto è un gioco di mentalismo molto adatto ad essere presentato su palco. L’utilizzo di una banconota da 20 € presa in prestito da uno spettatore lo renderà ancora più interessante.

Effetto: 

Il mentalista spiega la necessità di avere fede quando si gioca d’azzardo ed introduce in scena tre buste, due già sigillate ed una aperta contenente un foglio di carta ripiegato.

Viene chiesto ad uno degli spettatori di prestare una banconota da 20 € che sarà firmata dallo spettatore stesso, quindi ripiegata e messa nell’unica busta aperta che verrà poi sigillata.

Tutte e tre le buste vengono consegnate allo spettatore al quale viene chiesto di mescolarle e di numerarle a proprio piacimento con i numeri “1”, “2”, e “tre” scrivendo sul retro della busta con un pennarello. A questo punto il mentalista chiede ad una persona del pubblico di scegliere uno dei tre numeri e di dirlo ad alta voce. Quando il numero viene chiamato, ad esempio il numero “2”, la busta con quel numero viene consegnata dallo spettatore al mentalista. Lo spettatore a questo punto darà fuoco alle due buste restanti. Mentre le buste prendono fuoco il mentalista dice: “Abbia fede, di certo se le cose non andranno come tutti speriamo, non dia la colpa a me, ma allo spettatore che ha chiamato il numero due!”.

A questo punto la busta viene aperta per estrarne il contenuto. Con la faccia molto dispiaciuta il prestigiatore rivolto all’ignaro spettatore dice: ” Mi spiace…” e rimuove il foglio di carta contenuto nella busta. A questo punto il pubblico starà ghignando verso lo spettatore che ha prestato la banconota. “Aspetti un momento…”, dice il mentalista “…c’è scritto qualcosa sul biglietto…” Il foglio viene passato allo spettatore per essere letto ad alta voce: “Abbi fede e il contenuto della busta ti sorriderà”. La busta tenuta dal mentalista viene consegnata allo spettatore che ne estrarrà la banconota da 20 €.

Leggi la spiegazione del gioco… (Click!)

Nessuno

forzatura psicologicaLe forzature psicologiche sono dei piccoli test di mentalismo raccolti negli anni da vari esponenti del settore. Essendo degli esperomenti privi di un vero e proprio trucco la loro riuscita non è garantita al 100% ma, come potrete vedere eseguendoli come descritti, la percentuale di riuscita si attesta ben oltre il 90%. In ogni caso per ogni forzatura psicologica proposta proporremo un’uscita di riserva in caso di fallimento del test.

Prima di iniziare il vostro spettacolo, scrivete su un foglietto la parola quadrato oppure disegnatene la figura ed attaccatelo con un po’ di nastro adesivo sotto la sedia di uno degli spettatori.

Ad un certo punto del vostro spettacolo di mentalismo indicate quello spettatore e chiedetegli di alzarsi in piedi. A questo punto eseguirete questa forzatura psicologica procedendo come segue:

Leggi la spiegazione del gioco… (Click!)

Nessuno

Unisciti a noi!

Iscriviti al nostro portale sulla micromagia e sul mentalismo e ricevi nella tua casella di posta tutti gli aggiornamenti e i nuovi giochi che pubblicheremo settimanalmente! Clicca sul link per unirti alla più grande community italiana di prestigiatori!
Registrati ora!

Seguici sui social network!

Collegamenti Sponsorizzati

Iscriviti alla newsletter




Naviga per argomento

Video giochi di prestigio mentalismo libri magia micromagia giochi di mentalismo dynamo trucchi magia magia magia giochi con carte bicycle carte bicycle giochi di prestigio carte book test mentalismo con le carte magia per bambini trucchi con le carte pensa una carta mentalista giochi di prestigio iPhone corso di mentalismo giochi automatici con le carte giochi di prestigio con le carte